Oftalmica Galileo

Officina Galileo viene fondata a Firenze nel 1864 per opera dell'ottico astronomo e fisico Giovan Battista Amici, che, con altri imprenditori, crea una società per la produzione di apparati fisici e ottici.

Negli anni successivi viene ampliata la gamma prodotti: telegrafi ottici, dinamo e lampade ad arco per l’illuminazione pubblica. Tra la fine del XIX e gli inizi del XX secolo s’intensifica la produzione di apparecchiature per la Marina e l’Esercito.

Nel corso degli anni ‘20 e '40, inizia la fabbricazione di nuovi apparecchi come strumenti elettrici di misura, di topografia, strumenti di precisione e macchine fotografiche.

Nel 1937 la Galileo realizza un impianto a Marghera e, nel 1949 nasce il “Gruppo Galileo”, mentre l'unità produttiva di Marghera assume la ragione sociale autonoma “Officine Galileo di Marghera S.p.A". Un'imponente trasformazione tecnologica, oltre a consolidare la realizzazione delle lenti oftalmiche in vetro, indirizza la fabbricazione di lenti corneali rigide e la sperimentazione del materiale organico.

Nel 1989, prende il nome di Galileo-Industrie Ottiche S.p.A.. L'azienda focalizza la propria produzione sulle lenti organiche, espandendosi all'estero e diventando il settimo player mondiale.

Nel 2000, nasce Oftalmica Galileo Italia SpA, con sede di produzione a Settimo Milanese e nel 2007 viene acquisita dal gruppo multinazionale Leader mondiale nella produzione di lenti oftalmiche Essilor.

Nel 2010 la fusione con ATR Mec Optical, filiale italiana di BBGR, unisce due grosse realtà con differente DNA sotto il marchio Galileo.

Contatti

Via Monti Sabini, 2
20141 Milano
Tel +39 02 243441
www.galileoitalia.it
info@galileoitalia.it