“Wow. What opticians wear”: quali occhiali indossano gli ottici?

Non solo formazione a Mido 2018 per gli addetti ai lavori con la ricca offerta di Vision up-to-date, il programma di aggiornamento organizzato dall’editore di questa testata: b2eyes li coinvolgerà anche in una divertente iniziativa che sfocerà in un libro fotografico

A Mido li scoprono, li cercano, li ordinano per poi venderli. Ma quali occhiali scelgono per sé e indossano gli ottici? Se lo chiede “Wow. What opticians wear” (nella foto, il logo), la nuova iniziativa di b2eyes, che ha l’obiettivo di coinvolgere le aziende produttrici presenti in fiera, con i loro modelli presenti sul mercato, e i loro primi utilizzatori, cioè gli ottici-clienti che li indossano, in una sorta di gioco di specchi che dia risalto alla filiera dell’eyewear. La testata, in collaborazione con Ied e con il patrocinio di Mido, intende infatti realizzare un progetto editoriale che si concretizzerà in un’opera fotografica in cui verranno raccolti i volti del salone milanese e gli occhiali indossati dagli ottici italiani ed esteri in visita. 
Le fotografie saranno realizzate in un apposito set fotografico allestito sia all’interno dello stand b2eyes nel Padiglione 6 del More! sia presso la libreria scientifica di FGE nell’area Otticlub. Le foto verranno scattate dagli studenti dello Ied del corso di Fotografia di Milano, sabato 24 e domenica 25 febbraio: tutti gli ottici sono invitati a partecipare a questo progetto.
(red.)