Deflomas Eyewear: per il Financial Times è tra le mille aziende in crescita

La classifica del Financial Times è costituita da un gruppo selezionato di imprese innovative e in rapida crescita, che rappresentano la forza trainante dell’economia europea nel ventunesimo secolo e che generano posti di lavoro e sostengono la competitività dell’Europa.
Al 285esimo posto della classifica, guidata dalla società inglese HelloFresh, della categoria Food and Beverage, si trova Deflomas Eyewear, azienda fondata nel 2009 da Lorenzo Scategni, che si occupa della distribuzione in Italia di alcuni brand di design, tra cui Masunaga, sol-amor, Thierry Lasry, Smoke for Mirror, Caroline Abram, solo per citarne alcuni: secondo quando riportato dal giornale economico finanziario, dal 2012 al 2015 la società, con sede a Roma, ha registrato una crescita del 437%. In questo triennio il Compounded Average Growth Rate, ossia il tasso annuo di crescita composto che appresenta la crescita percentuale media di una grandezza in un lasso di tempo, risulta del 75,1%, mentre il fatturato si attesta a poco più di due milioni di euro.«L’incremento esponenziale è dovuto alla nostra strategia aziendale: selezionare i centri ottici, che più che clienti sono partner, e crescere insieme a loro – spiega a b2eyes.com Alessio Scategni (nella foto), chief marketing and operating officer di Deflomas – Al momento copriamo circa 400 punti vendita in tutta Italia». Il manager romano afferma, inoltre, che anche il 2016 ha confermato il trend positivo. «Abbiamo realizzato una crescita del 24% rispetto al 2015, sfiorando i tre milioni di fatturato – aggiunge Scategni – Per il 2017 nutriamo l’ambizioso progetto di chiudere l’anno a quattro milioni di euro».
 L’inserimento nella classifica del Financial Times è stata una sorpresa. «All’inizio, quando ci hanno contattati i referenti italiani della testata, non ci credevamo – commenta ancora Scategni – Abbiamo realizzato che era vero solo quando abbiamo inviato tutta la documentazione».
F.T.