I nuovi corsi autunnali del Fermi

Un seminario di due incontri di Rgp Designer a ottobre e uno di Analisi Visiva in collaborazione con Sopti, sempre di due giornate, a novembre: sono alcune delle principali novità introdotte dalla scuola di ottica e di optometria di Perugia, la cui guida è stata affidata nei mesi scorsi a Stefano Lorè

«Abbiamo in cantiere anche un corso base di contattologia, entro Natale, nonché corsi con altre associazioni, con cui abbiamo avviato una collaborazione, così come con la stessa Sopti, in maniera tale da mettere a frutto l’importante investimento in strumenti di ultima generazione presenti in Istituto», rivela a b2eyes.com Lorè, consapevole di dare vita a una nuova sfida nel campo della formazione ottica e optometrica italiana. «Ho aderito a una scommessa importante: l’Istituto di Scienze della Visione Enrico Fermi è una realtà che, per come amiamo fare noi l’ottica e l’optometria, offrirà un valore aggiunto alla domanda formativa a livello nazionale – afferma il professionista romano – Sono molti gli studenti iscritti tra i vari corsi di ottica e di optometria, prevalentemente provenienti dal centro Italia. A luglio abbiamo avuto i primi diplomati della nuova dirigenza, mentre quest’anno l’Istituto di Scienze della Visione è in forte crescita di iscrizioni».
A.M.