La sezione italiana dell’organizzazione umanitaria, che da 110 anni previene e cura la cecità nei paesi del sud del mondo, ha organizzato in via Dante la mostra fotografica “Blind Rwanda. Back to Light”, con l’obiettivo di raccontare, attraverso la forza e la bellezza delle immagini, il passaggio dal buio alla luce, dalla cecità alla vista