La domanda è stata al centro dell'incontro multidisciplinare che a Mido 2019 ha riunito esperti in materia e responsabili tecnici dell’oftalmica, per un confronto sugli strumenti disponibili sul mercato in fatto di salvaguardia del benessere visivo e oculare e prevenzione