Retail Innovations 2019: 45 casi da 17 paesi

Il 14 marzo a Milano, presso l’Enterprise Hotel, Kiki Lab organizza il convegno annuale dedicato all’innovazione nel retail (nella foto, la locandina), all’interno del quale verrà presentata la quattordicesima edizione della ricerca realizzata in partnership con il consorzio internazionale Ebeltoft Group

«Parlare di innovazione nel retail equivale sempre di più a parlare delle ultimissime tecnologie e del gergo che le riguarda, oltre che degli scenari apocalittici di robot che sostituiscono gli addetti - spiega in una nota Fabrizio Valente, fondatore e amministratore di Kiki Lab-Ebeltoft Italy - Una trappola in cui dobbiamo assolutamente evitare di cascare, perché l’innovazione è ben altra cosa. È partire dai clienti, le loro evoluzioni, i bisogni, i desideri e le soluzioni possibili, che naturalmente possono includere e sempre più spesso includono le nuove tecnologie come strumenti facilitatori. Questo dimostra la quattordicesima edizione della nostra ricerca, che contribuisce anche nel 2019 a illuminare l’appassionante sfida per l’innovazione nel retail, arricchendola di anno in anno con nuove prospettive e casi mondiali che possono ispirare con successo le strategie e i progetti anche in Italia».
Le tre aree chiave dell’innovazione individuate quest’anno sono: Omniexperience, l’esperienza complessiva di ogni singolo cliente, Engagement, il coinvolgimento dei clienti, e Smart Shopping, il retail intelligente e pratico, ma anche elegante e bello, potenziato dal digital e dalla cross-canalità.
Ad arricchire l’evento di Milano ci saranno le testimonianze aziendali di diverse aziende con i loro casi di innovazione e di successo. Stefano di Bella, direttore generale gruppo Dmo-Isola dei Tesori approfondirà le ultime innovazioni del format. A seguire, Claudio Troiani, direttore marketing e rete vendita Conad Adriatico, presenterà il caso del nuovo superstore di Pescara. Simone Maggi, amministratore delegato e cofondatore Lanieri, evidenzierà come fattore critico alla base del successo l’omichannel experience, vale a dire l’esperienza complessiva di ogni singolo cliente.
Monica Gagliardi, brand marketing, e-commerce and communication director Ovs, parlerà di comunicazione nell’era dell’omnichannel: quando la customer experience passa attraverso lo storytelling del brand. Javier Gomez, country manager Italia Flying Tiger Copenhagen, presenterà le ultime innovazioni in fatto di stampa 3d nel retail. Infine Isabella Lazzini, marketing & retail director Huawei, racconterà come il consumer journey cambi grazie all’integrazione innovativa tra tecnologia e design, in grado di ridefinire e arricchire il ruolo dello store facendolo evolvere a luogo di esperienze e non più solo di acquisti.
Alcuni dei partner della ricerca esporranno, inoltre, studi e progetti innovativi. A sua volta Fabrizio Valente presenterà gli highlight dai più importanti congressi mondiali dell’ultimo anno. A moderare la giornata sarà Armando Garosci, giornalista di Largo Consumo, che la introdurrà con l’intervento “Cos’è la shopping experience?”. (red.)