Kiki Lab premia di nuovo l’innovazione nel retail

Seconda edizione per Ki-Best e Open-Inn Retail Award 2018, il riconoscimento annuale che viene consegnato ai progetti di open-innovation in grado di conferire valore aggiunto alle imprese della vendita al dettaglio e all’esperienza d’acquisto dei loro clienti

Kiki Lab organizza la seconda edizione dell’Open-Inn Retail Award (nella foto, il logo). I progetti sono stati valutati da un’ampia giuria che comprende manager, professionisti ed esperti del retail e di innovazioni in ambito tecnologico e digitale: ne sono emersi 18 finalisti. «Siamo fortemente convinti che oggi sia molto utile per tutta la business community dare visibilità ai progetti che puntano sull’innovazione reale e di successo, quella che genera benefici per i clienti finali e supporto ai conti economici delle aziende – afferma in una nota Fabrizio Valente, fondatore e amministratore di Kiki Lab–Ebeltoft Italy – Siamo molto soddisfatti del successo della seconda edizione dell’Open-Inn Retail Award, che ha ricevuto numerose e interessanti candidature».
Le premiazioni dei vincitori si terranno il 17 ottobre a Milano, con una serie di interventi da parte di esperti del settore. Tra questi Armando Garosci, giornalista di Largo Consumo, che introdurrà e modererà l’evento. A seguire lo stesso Valente, che parlerà di “Retail tour virtuale: tendenze emergenti e aree retail innovative visitate nell’ultimo anno a Londra”. Sono previste, inoltre, alcune testimonianze aziendali: Alessia De Col, logistica e supply chain manager di Amazon, Giangiacomo Ibba, presidente di Leader Price-Crai, Marco Farnetani, retail and omnichannel director di Bata Group, Paolo Denti, amministratore delegato di Thun, Sergio Gallorini, direttore commerciale di Gesac-Aeroporto di Napoli, e Nicolas Costa, retail manager di Juventus. Chiuderà Luciano Roznik, fondatore e direttore creativo di AllWays.
Per iscriversi all’evento è possibile contattare la segreteria organizzativa (kiki@kikilab.it, tel: 030 221681).
(red.)