Congresso Soi: al via la celebrazione dei 150 anni

Il meeting, dedicato agli oftalmologi e ortottisti, si terrà a Roma da domani fino a sabato 1° dicembre presso il Centro Congressi Rome Cavalieri, sede che ospiterà in via eccezionale anche l’evento internazionale di maggio 2019, tradizionalmente in programma a Milano: la Società Oftalmologica Italiana dà così inizio ai festeggiamenti per l’importante anniversario

Nel 2019 la Società Oftalmologica Italiana compirà 150 anni. «La nostra è una storia fantastica che ha gettato le fondamenta per concretizzare quello che oggi i settemila oculisti italiani fanno per i cittadini italiani e i risultati ottenuti, visto che siamo in grado di salvare la vista a un milione e trecentomila persone», spiega Matteo Piovella, presidente di Soi, in un video di presentazione dell’evento.
Il 98esimo Congresso nazionale sarà motivo di «incontro, scontro ed evoluzione - dice ancora Piovella - In programma spiccano alcuni corsi di certificazione, uno sulla biometria avanzata e uno sulla tecnica Smile, tutti procedimenti non ancora adottati a pieno regime dal Sistema Sanitario Nazionale, ma che speriamo abbiano un impatto positivo su tutti gli oculisti italiani che devono supportare l’evoluzione e non contrastarla: per questo dobbiamo collaborare perché tali tecnologie siano a disposizione di tutti».
Saranno presenti ospiti nazionali e internazionali, tra cui il presidente dell’associazione che riunisce gli oftalmologi cinesi, e un nutrito gruppo di aziende espositrici, tra le quali alcune, come Cso, Essilor, Hoya e Zeiss, ad esempio, leader nei rispettivi settori dell’ottica, o il Centro Studi Salmoiraghi & Viganò, in qualità di sponsor (nella foto, un momento della chirurgia in diretta all'ultima edizione del Congresso nazionale Soi).
(red.)