Optovista porta gli ottici dall’Africa al Museo Ferrari

Dopo il viaggio alla scoperta delle zone più remote del continente africano, i partner dell’azienda bolognese sono attesi al grande evento per i venticinque anni della società oftalmica, in programma il 25 novembre a Modena

Trenta ottici provenienti da tutta Italia hanno partecipato ad Adventure Time 2018, il viaggio incentive organizzato da Optovista tra la fine di ottobre e i primi di novembre, un momento di condivisione e di confronto fra colleghi in un’atmosfera rilassata. «Partito da Victoria Falls con la visita delle famose cascate, il viaggio si è concluso a Cape Town ai piedi della Table Mountain, una delle sette meraviglie naturali al mondo, passando per il Capo di Buona Speranza - si legge in un comunicato di Optovista - A colpire è stata soprattutto l’esperienza nel Delta dell’Okavango in Botswana, uno degli angoli più autentici dell’Africa Australe». Optovista ha ufficializzato la destinazione del prossimo viaggio incentive, il Cile, in programma a novembre 2019.
Il viaggio incentive ha anticipato l’evento che l’azienda oftalmica ha in agenda alla fine di novembre per festeggiare il quarto di secolo di attività, presso il Museo Ferrari, a Modena.  «Si tratta di una location molto suggestiva, con cena di gala fra auto d’epoca e pezzi unici – spiegano a b2eyes TODAY in Optovista – Ci saranno oltre duecento invitati, i nostri migliori clienti insieme a quelli storici che hanno condiviso con noi i venticinque anni della società».
(red.)