Rodenstock Italia, è il giorno di Villotti

Da ieri, 1° luglio, il manager ha assunto il ruolo di ceo e direttore generale della filiale nazionale del gruppo oftalmico e di montature con casa madre a Monaco di Baviera

«Michele Villotti (nella foto) è un senior manager di comprovata esperienza nella conduzione e nello sviluppo di società multinazionali principalmente nel settore ottico - si legge in un comunicato di Rodenstock - Nella sua carriera professionale ha ricoperto diverse posizioni manageriali e dirigenziali all’interno dell’Europa: di questi, oltre dieci anni con Luxottica Group, due e mezzo anni presso De Rigo e, più recentemente, dal 2012, è stato ceo e direttore generale di Silhouette Italia. Allo stesso tempo il nostro attuale direttore generale, Alberto Tappainer, ha deciso di dimettersi dalla sua attuale posizione a partire dal 26 giugno scorso». Tappainer guidava Rodenstock Italia da dieci anni.
«Con Villotti siamo stati in grado di acquisire un dirigente di esperienza internazionale e con un’eccellente conoscenza del settore. Siamo convinti che promuoverà con successo la nostra attività nel mercato italiano», afferma nella nota Oliver Kastalio, ceo del gruppo Rodenstock.
(red.)