Dopo oltre dieci anni di partnership con Luxottica il designer britannico ha siglato un accordo fino al 2021 per la progettazione, la produzione e la distribuzione mondiale di montature da sole e da vista con l’azienda, anch’essa inglese, che è alla prima licenza, pur avendo già collaborato per lo sviluppo di occhiali con marchi noti, da Maison Martin Margiela a Comme Des Garçons sino a Victoria Beckham, solo per citarne alcuni 

Il gruppo padovano ha inaugurato il 23 novembre scorso i nuovi processi produttivi nello stabilimento in provincia di Belluno, il più grande dei quattro italiani situati in Veneto, Friuli e Lombardia, che occupa circa mille addetti ed è in grado di gestire in modo end-to-end l’intero ciclo di realizzazione dell’occhiale, confermandosi all’avanguardia tecnologica nel trattamento delle superfici metalliche

Nessun obbligo di acquisto minimo per clienti terzi, accesso anche per loro alle innovazioni e alle evoluzioni tecnologiche e una figura di controllo degli accordi: sono i tre punti alla base del sì all’operazione, per la quale era stata aperta un’indagine per la possibile creazione di una posizione dominante nei filtri solari in vetro

Pagine