Seiko: finisce l’era Rocchitelli

Dopo oltre dodici anni alla guida del marchio oftalmico, prima in Avant Italiana e poi a capo della sua filiale nazionale, il noto manager lascerà l’incarico a fine novembre

Dal 1° dicembre Claudio Bigatti (nella foto) sarà il nuovo responsabile vendite di Seiko Optical Italia e risponderà direttamente a Maurizio Veroli. Ottico d’estrazione, Bigatti opera nel mercato oftalmico da venticinque anni e da tredici fa parte del Gruppo Hoya-Seiko, dove ha ricoperto diverse posizioni tecniche, commerciali e manageriali, con responsabilità crescenti. «Ho accolto con grande entusiasmo l’opportunità di guidare lo sviluppo di Seiko in Italia, marchio che rappresenta garanzia di qualità e innovazione i cui prodotti sono sempre stati individuati dal nostro mercato come differenzianti, esclusivi e premium – commenta Bigatti in una nota - Contribuirò a rafforzare questi valori, rendendo Seiko un brand ulteriormente distintivo a disposizione di partner selezionati: anche il progetto Seiko Vision Specialist verrà sviluppato in questa direzione».
L’azienda di Garbagnate Milanese precisa nel medesimo comunicato che l’attuale country manager di Seiko Optical Italia a fine novembre lascerà l’incarico per intraprendere nuove opportunità professionali: Carlo Rocchitelli vanta un lungo curriculum nell’ottica, con ulteriori sei anni come direttore vendite in Avant Italiana e, in precedenza, esperienze anche in Johnson & Johnson, Sola Optical e Metallux. «Auspico sia per Carlo sia per Claudio un futuro ricco di successo e soddisfazioni», dice nella nota Maurizio Veroli, amministratore delegato e presidente per l’Italia di Hoya Vision Care.
(red.)