Silmo 2018, più di 37 mila ingressi

A quasi dieci giorni dalla chiusura della cinquantaduesima edizione del salone di Parigi, gli organizzatori hanno diffuso un comunicato a consuntivo: i buyer sono stati in linea con il 2017

L’anno scorso 37.337 presenze (ingressi giornalieri dei singoli visitatori, ndr) contro le non meglio precisate oltre 37 mila dell’edizione che si è svolta dal 28 settembre al 1° ottobre scorso a Paris Nord Villepinte (nella foto): è il dato comunicato dalla segreteria organizzativa di Silmo 2018 e rispecchia il clima che si respirava tra i padiglioni, dove si sono visti un buon flusso di operatori internazionali e stand molto curati, con il ritorno di aziende importanti, come De Rigo e Menicon, e la consueta vivacità del Village, l’area dedicata all’occhialeria di design. Qui, come era prevedibile, le aziende e i distributori italiani presenti hanno incontrato meno ottici del nostro paese, per via della collocazione di DaTE, terminato appena quattro giorni prima dell’apertura di Silmo: tuttavia, secondo gli operatori, i buyer italiani che fanno ricerca da sempre e di alto livello nell’eyewear sono comunque venuti a visionare le montature in mostra al Village.
A.M.