Ambrogino delle imprese: premiata Ottica Rabolini

Il 10 giugno, presso il Teatro alla Scala, è stato consegnato il riconoscimento a 147 imprese e 233 lavoratori delle province di Milano e Lodi, tra cui anche tre ottici, dipendenti di Ottica Rocchitelli. Per Monza e Brianza la cerimonia di premiazione avverrà invece il 1° luglio

Al suo debutto quest’anno, il Premio Impresa e Lavoro fonde le precedenti edizioni promosse singolarmente dalle Camere di commercio di Milano, Monza e Brianza e Lodi: Milano Produttiva, Brianza Economica e Premio Fedeltà e Lavoro. Si tratta di un riconoscimento per i lavoratori dipendenti e le imprese dei territori delle tre province, per la longeva e pluriennale attività svolta a favore dello sviluppo del sistema socio-economico dei tre territori.
Per Milano e Lodi, al Teatro alla Scala sono state premiate 147 imprese, di cui 123 di Milano e 24 di Lodi. Tra queste figura Foto Ottica Rabolini di Paola Rabolini, di Rho, avviata 23 anni fa. 
E 233 sono, invece, i lavoratori, di cui 207 di aziende di Milano e 26 di Lodi. Tre gli ottici premiati, tutti dipendenti di Ottica Rocchitelli di Magenta: Fulvia Chiodini e Miriam Colombo, entrambe da 22 anni, e Salvatore Venturella, da 38 anni.
«Impresa e Lavoro è un riconoscimento alla Grande Milano che produce speranza per il futuro - dichiara in una nota di Regione Lombardia Carlo Sangalli, presidente di Confcommercio Imprese per l’Italia e Camera di Commercio Metropolitana di Milano, Lodi, Monza Brianza - È un premio dedicato agli imprenditori e ai loro collaboratori che sono la forza dinamica del nostro territorio perché creano crescita e occupazione contribuendo, così, a costruire un paese più forte».
Per Monza invece la consegna dei riconoscimenti avverrà il 1° luglio presso la Villa Reale: in tutto 185 le società premiate e 315 i lavoratori, in entrambi i casi con almeno vent’anni di attività continuativa.
(red.)