Rodenstock Italia: ruoli chiave per Fonelli e Livia

Con l’ingresso di Michele Villotti, la prima assume la mansione di key account manager, la seconda quello di responsabile ufficio marketing: entrambe sono in azienda dal 2006

Simona Fonelli (nella foto, a sinistra) ha maturato importanti esperienze professionali nel retail ottico come product manager eyewear e senior buyer in GrandOptical Italia per poi gestire il segmento dell’occhialeria in Rodenstock Italia dal 2006, in qualità di business developer e quindi di business unit eyewear manager. «Il nuovo importante ruolo affidato a Simona Fonelli - afferma in una nota Michele Villotti, amministratore delegato di Rodenstock - rafforza il processo di riorganizzazione dell’area vendite avviato con l’arrivo di Luca Sangalli, cui la manager risponderà direttamente, per migliorare la qualità dei servizi erogati e la gestione dei clienti di riferimento». Gli fa eco Sangalli. «Questa nuova figura aziendale sarà di fondamentale importanza per lo sviluppo dei progetti che l’azienda implementerà con la clientela – commenta nella nota il direttore vendite - La competenza e la conoscenza delle complesse dinamiche di mercato fanno di Fonelli un punto di riferimento determinante per la nuova struttura dell’azienda».
Grazia Livia (nella foto, a destra) ha assunto, invece, il ruolo di responsabile ufficio marketing, rispondendo direttamente all’amministratore delegato. Laureata in Lingue e letterature straniere e con master in Management del marketing e del prodotto, ha iniziato la propria carriera professionale in Svizzera in un’agenzia di comunicazione. Dal 2006 fa parte del team marketing di Rodenstock Italia. «La responsabilità accettata da Livia – dice ancora Villotti – è la conferma di una professionalità e personalità maturata in questi anni che, unitamente a una profonda conoscenza dell’azienda nel suo complesso, saranno di grande supporto nello sviluppo e nell’implementazione delle strategie di comunicazione e marketing sia di gruppo sia locali».
(red.)